Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Zappacosta e Gosens, good vibrations per la Juve

zappacosta atalanta

Caviglia sgonfiata per il laterale sorano, mentre il nazionale tedesco è a un passettino dal rientro già a Torino. Il lavoro verso la JuveDavide Zappacosta, almeno per adesso. E la preparazione all’anticipo di campionato sabato all’Allianz Stadium contro la Juventus sembra addizionarsi dell’altra buona nuova del pronto rientro di Robin Gosens tra i disponibili. Il notiziario odierno dell’Atalanta lascia le porte spalancate all’ottimismo per i due laterali, entrambi infortunati contro lo Young Boys: il sorano martedì sera, con la botta alla caviglia, ora sgonfiata tanto da consentirgli di riaggregarsi al gruppo; il nazionale tedesco nell’andata di Champions cogli svizzeri a Bergamo entro i primi dieci minuti il 29 settembre scorso.

ZAPPACOSTA E GOSENS CONTRO LA JUVE? Con Joakim Maehle e Giuseppe Pezzella sempre alla finestra in caso di emergenza, dunque, si va verso la trasferta di Torino col solo Matteo Lovato teoricamente indisponibile dopo il ko in Nazionale Under 21 due venerdì or sono: lesione di primo grado al flessore sinistro, risulta tuttora confinato al recupero personalizzato.

VERSO LA JUVE: SI RIVEDE HATEBOER. Un altro del reparto esterni, il lungodegente per antonomasia, Hans Hateboer, che giovedì è riuscito a lavorare col resto della squadra per una parte del pomeriggio. Sull’eventuale convocazione sua e del mancino del Reno, comunque, l’ultima parola spetta all’allenatore Gian Piero Gasperini. Venerdì, alle 17, dal Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia il responso direttamente dalla lista dei convocati.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News