Resta in contatto

News

Bucciantini: “Atalanta da scudetto”

Napoli Atalanta pasalic

Il noto giornalista sportivo spiega perché l’andamento in campionato dell’Atalanta non sia più da considerarsi sorprendente

L’opinionista di Sky Marco Bucciantini affida a Gazzetta.it le sue considerazioni dopo le ultime vittorie dell’Atalanta in campionato: “La continuità e la profondità di rendimento che da sei anni offrono Bergamo, la società, Gasperini e i suoi giocatori sono delle certezze”.

Nonostante ci sia sempre un momento a inizio stagione, al primo passo falso dell’Atalanta, in cui la squadra del Gasp non sembra più la stessa e il ciclo sia dato per finito da molti, poi la Dea ingrana la marcia e non sbaglia più una gara. Non è più una sorpresa però, ma una certezza, grazie al matrimonio longevo tra Gasperini e Percassi, a giocatori trattenuti con le unghie e con i denti che ormai giocano a memoria, a un ambiente senza pressioni. Un ciclo europeo che ormai dura da sei anni: per questo oggi l’Atalanta può concedersi il lusso di pensare allo scudetto.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sarei più propenso a rinunciare a Ilicic, nonostante lo ritenga un fuoriclasse, quando è in palla. ..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Altro da News