Resta in contatto

Le pagelle di Calcioatalanta

Napoli-Atalanta 2-3, le PAGELLE NERAZZURRE

atalanta

La squadra di Gasperini espugna anche il Maradona di Napoli e può continuare a sognare

L’Atalanta non si ferma più. I nerazzurri passano anche a Napoli, trascinati da un Freuler in versione super e da un Demiral che si riscopre bomber.

Ecco i nostri giudizi di Napoli-Atalanta:

MUSSO 6

Sul gol di Zielinski non poteva farci nulla, su quello di Mertens forse qualcosina di più. Ma la sufficienza è meritata.

TOLOI 6,5

Il solito contributo di esperienza dietro. Lancia Demiral in occasione del provvisorio 2-2. Insostituibile.

DEMIRAL 7

Concede troppo spazio a Mertens, ma si riscatta immediatamente con un gol da attaccante di razza. Provvidenziale.

PALOMINO 6,5

Fa sentire il fisico con i diretti avversari. In questa Atalanta è uno dei punti fermi.

ZAPPACOSTA 6

Ci prova in due occasioni, senza la fortuna desiderata. Gasperini lo toglie dalla contesa al rientro negli spogliatoi.

DE ROON 6,5

Per il lavoro sporco in mediana c’è sempre Marten. Corsa e dinamismo per tutti i novanta minuti.

FREULER 7

Puntuale come un orologio svizzero, inserimento perfetto su assist di Ilicic e il gol è servito. Giocatore totale.

MAEHLE 6

Diligente sulla corsia mancina. Si dedica più a contenere che ad offendere.

MALINOVSKYI 7

Il gol realizzato è un autentico capolavoro. Spazia poi sul fronte offensivo con intelligenza tattica e senso della posizione.

PESSINA 6

Collante fra le linee, il sacrificio è un aspetto che gli appartiene. Sta riprendendo la condizione ottimale in modo graduale.

ZAPATA 6,5

L’assist per il gol di Malinovskyi e tantissima sostanza nel reparto avanzato. Non segna e questa è una notizia, comunque fondamentale.

HATEBOER 6

Entra al posto di Zappacosta e non sfigura. Rispetta le indicazioni tattiche.

ILICIC 6,5

Cambia marcia alla partita. Serve un cioccolatino per la rete vincente di Freuler.

PASALIC 6

Contributo di fosforo nei momenti delicati del duello.

MURIEL SV

 

DJIMSITI SV

 

GASPERINI 7

Stavolta non stecca sui cambi. L’ingresso di Ilicic fa saltare il banco nella fetta conclusiva. E ora sotto con il Villarreal

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Quel Narciso ha preso una squadra che lottava per non retrocedere e l'ha trasformata in un esempio conosciuto e studiato in tutto il mondo per..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Dal mio punto di vista, Boga sarà devastante!!!..."

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Ufficiale lega di serie A rimanda la giornata dell epifania..."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "È solo da prestare senza riscatto si fa un po di carattere e la visione del gioco in Italia,i piedi sono buoni anche la posizione. Un giocatore che..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "Dalla Champions siamo usciti perché pur dominando 30 minuti e andando in vantaggio in TUTTE TUTTE le partite giocate......non siamo stati capaci di..."

Altro da Le pagelle di Calcioatalanta