Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta, senti Piccinini: “Superiore al Villarreal, può vincere un trofeo”

sandro piccinini

Stasera commenterà il big match decisivo di Champions League, una gara aperta, ma il giornalista fa il suo pronostico

Sandro Piccinini, esperto telecronista che stasera racconterà Atalanta-Villarreal per Amazon Prime Video, dice la sua a L’Eco di Bergamo sulla partita decisiva e sugli obiettivi stagionali della Dea: “L’Atalanta è nettamente superiore al Villarreal: un successo è nella logica. E l’Atalanta ha le basi per vincere un trofeo: è ufficialmente in lotta per lo scudetto”.

LA GARA DI STASERA. “Un classico spareggio, di quelli in cui devi vincere a tutti i costi: in partite del genere c’è sempre una percentuale di rischio, ma la caratura dell’Atalanta è nettamente superiore, anche se la classifica non lo dice. La cifra tecnica è differente: è nella logica che vinca l’Atalanta, anche se poi, in una gara secca, episodi ed errori possono incidere. L’Atalanta vista nell’ultimo periodo è una squadra in grande crescita: tra l’altro sta recuperando molti infortunati ed è in ottima forma. La differenza è netta rispetto ad un Villarreal che quest’anno sta faticando molto, pur essendo abituato ad esaltarsi nelle partite importanti: gli spagnoli hanno perso qualche automatismo, hanno vari giocatori lontani dal top e un portiere non insuperabile. Se tutto va come deve andare, vince l’Atalanta”.

SOGNO SCUDETTO. “(…). Le basi ci sono: credo che l’Atalanta ritenga che ci siano i presupposti per un trofeo. È ufficialmente in lotta per lo scudetto: magari in società non lo dicono, ma credo che scudetto e Coppa Italia siano obiettivi. Non devono diventare ossessioni, ma i traguardi sono realistici. D’altronde, non siamo neanche a metà stagione e l’Atalanta ha già quasi ipotecato la qualificazione alla prossima Champions”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Gran Bazar Atalanta !!! Qui si vende tutto ! Ecco la Politica di rafforzamento di Pagliuca !&"
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Sembra che molti si siano dimenticati quali siano stati gli acquisti pretesi da Gasperini: Musso (dopo aver fatto fuori gollini, dato via gratis,..."

Gasperini e la rosa troppo lunga: chi deve levare le tende a gennaio?

Ultimo commento: "Boga via perché perde mille palloni e non ne recupera uno. Dannosissimo per l'Atalanta tenere un giocatore così vanifica il lavoro di costruzione..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Ma quale Gomez,questo boga corre corre e nulla più alza so' la crapa e arda doe te ndet besot"

Altro da News