Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Le pagelle di Calcio Atalanta

Verona-Atalanta 1-2 – Il risveglio di Miranchuk

verona-atalanta

La squadra di Gasperini espugna in rimonta il Bentegodi grazie alle reti del russo e di Koopmeiners

L’Atalanta approccia timidamente l’incontro, ma alla fine esce vincitrice da Verona: apre Simeone, pareggia Miranchuk, la chiude Koopmeiners.

Ecco i nostri giudizi di Verona-Atalanta:

MUSSO 6

Non impeccabile in occasione del vantaggio del Verona. Si riscatta con due buoni interventi.

TOLOI 6.5

Staziona sul centrodestra, contiene gli avversari. Fa il suo. Prezioso un salvataggio su una conclusione gialloblù.

DEMIRAL 6.5

Un paio di pregevoli chiusure, apprezzabile quando accompagna l’azione e si lancia in avanti.

DJIMSITI 6

Diligente sul centrosinistra, tiene a bada i rivali. Leggermente in ritardo sul gol di Simeone.

 

ZAPPACOSTA 6

Svolge il compitino sulla destra, attacca e difende con la giusta attenzione.

DE ROON 6.5

Decisamente meglio rispetto a giovedì, offre un sostanzioso contributo in mediana. Prova anche un paio di conclusioni.

KOOPMEINERS 7

Aiutato da una deviazione in occasione del gol, dirige bene l’orchestra. Solo un paio di sbavature.

PEZZELLA 6.5

Volenteroso, si fa apprezzare per impegno e dedizione sulla sinistra. Non è certo Gosens, ma si sta dimostrando utile alla causa.

PASALIC 6.5

Lavora fra le linee, il palo gli nega la gioia del gol.

MIRANCHUK 7

Ricambia la fiducia di Gasperini. C’è il gol, c’è un delizioso suggerimento per Pasalic, ci sono movimenti e giocate.

MURIEL 5.5

Ben braccato dai difensori del Verona, viene limitato parecchio nella sua pericolosità.

ILICIC 6.5

Subentra e piazza un paio dei colpi dei suoi che tengono in apprensione la retroguardia scaligera.

ZAPATA 6.5

Fisicamente c’è, entra subito in partita. Crea scompiglio, regala un delizioso assist a Hateboer.

PESSINA 6

Energie fresche per il finale di gara.

HATEBOER 6.5

Va vicino al gol dell’1-3. Dà maggiore spinta.

PALOMINO SV

GASPERINI 7

Pesca dal mazzo il jolly Miranchuk, usa l’artiglieria pesante per chiudere il match. Ora testa alla Roma.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Le pagelle di Calcio Atalanta