Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Fuori lista e lontano dai campi da un anno, Mattiello attende gennaio

Acquistato a gennaio 2018, non ha però mai avuto spazio a Bergamo

Quando fu acquistato, nel gennaio del 2018, Federico Mattiello sembrava poter essere un potenziale elemento da far crescere con calma sotto la guida di mister Gasperini, dopo le buone evoluzioni mostrate con la Spal a seguito del gravissimo infortunio avuto un paio di anni abbondanti prima in un Chievo-Roma.

A Bergamo, però, l’esterno lucchese non ha mai avuto modo di giocarci, visto che l’Atalanta ha sempre scelto di piazzarlo altrove negli anni. Anche nel corso delle altre esperienze maturate in giro per l’Italia, forse ad eccezione della parentesi-Bologna, il calciatore ha peraltro faticato a imporsi, anche per via di numerosi guai fisici che non gli hanno mai consentito di essere a pieno regime.

Quest’estate non sono arrivate proposte valide per il calciatore, peraltro costretto ai box per tutta la seconda parte di 2020/21 a La Spezia, avventura che lo ha visto collezionare due sole presenze tra campionato e Coppa Italia. Ora, dopo sei mesi da fuori lista a Zingonia, Mattiello aspetta il mercato di gennaio per rilanciare altrove una carriera che, a 26 anni, può avere ancora moltissimo da dire.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti