Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Piccoli, secondo regalo anti Toro prima di salutare?

Prima di lasciare l’Atalanta, diretto com’è al Genoa, il match winner dell’andata potrebbe trovare addirittura un posto da titolare contro il Toro

Un altro gol come regalo d’addio. E, chissà, prima di accasarsi al Genoa, con cui però non c’è stata ancora alcuna formalizzazione del passaggio in prestito, perfino il ruolo di titolare finora chiusogli da Duvan Zapata e Luis Muriel. Ma se il primo è ko per la pur piccola lesione all’adduttore sinistro, l’altro non è certamente al meglio. E così Roberto Piccoli, match winner nella tana del Torino il 21 agosto scorso, potrebbe avere la chance di regalarsi a campi invertiti l’ultima gioia stagionale con la casacca dell’Atalanta.

PICCOLI, IL MATADOR DEL TORO. Se all’andata il centrattacco di Sorisole aveva assaporato la prima e finora unica gioia personale nerazzurra nella saccoccia altrui, quale occasione migliore per lasciare un segno per il futuro, ora che si profila il parcheggio in Liguria (2 milioni a scendere secondo utilizzo) stoppato dall’allenatore Gian Piero Gasperini in estate quando era ormai prossimo il bis spezzino? Dopo quell’acuto, di fatto, solo poca roba per Piccoli, el matador del Toro: altre 9 presenze, sì, ma sempre in scampoli di partita, eccettuata la mezzora abbondante in casa dell’Inter il 25 settembre quando il VAR gli annullò il matchball perché la palla era già uscita.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News