Resta in contatto

News

Il miglior rinforzo invernale? Gosens

Gosens

Il laterale tedesco verso il rientro a febbraio: si respira ottimismo a Zingonia. Il calciomercato ben difficilmente vedrà altri arrivi dopo Boga

Oggi a farlo comparire a caratteri cubitali nella nostra rassegna stampa è Tuttosport. Del resto sono anche le parole dell’allenatore Gian Piero Gasperini nell’ultima vigilia davanti alla stampa della partita che non c’è stata, quella contro il Torino all’Epifania: il miglior rinforzo invernale dell’Atalanta può essere un Robin Gosens ai box dal decimo minuto circa di quel maledetto 29 settembre in casa contro lo Young Boys. Vittorioso, ma costato il bicipite femorale destro al laterale-tuttofare-bomber da 2 gol in presenze fin lì per un totale di 29 in 157 allacciate di scarpe.

GOSENS, IL RINFORZO INVERNALE. Se la story di Instagram di venerdì l’ha ritratto in palestra, la speranza secondo il quotidiano sportivo torinese è di poterlo riavere il mese prossimo, considerando la ricaduta all’infortunio annunciata due mesi esatti dopo il fattaccio, quando la via del recupero sembrava già tracciata. La “lesione importante” che non lo lascia in pace ferma il mancino tedesco ai soli acuti con Villarreal (per il 2-2 definitivo) e Sassuolo

BOGA, GOSENS E IL MERCATO. Dallo stesso focus emerge contestualmente la difficoltà oggettiva per i nerazzurri di sbloccare nuovamente una finestra di gennaio partita col botto grazie al colpaccio Jeremie Boga. Il tecnico di Grugliasco è aperto all’arrivo di giocatori in grado di offrire garanzie fin da subito. Chi meglio di Gosens, uno dei suoi moschettieri, l’esaltazione in persona del suo calcio a trazione anteriore, uno che posta una foto colla faccina del muscolo in evidenza e la clessidra messa lì a segnare il tempo che manca al rientro?

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Ogni anno si vendono giovani emergenti e si acquistano talenti non ancora sbocciati ...."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "è ancora sicuro di ciò che ha scritto, ora che siamo all'ultima partita di campionato?"
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Non basta Boga per comporre una formazione vincente,bisogna acquistare giocatori piu' forti e veterani dalle squadre piu' forti ."

Var e arbitri, che gran rottura. Come dovrebbe comportarsi l’Atalanta?

Ultimo commento: "Giuseppe Elia con tutto il rispetto che si merita una turca. “: VAI A CAGARE”"

Altro da News