Resta in contatto

News

Elio Carminati, addio al “Mazinga” della questura

Negli anni Ottanta e Novanta aveva presidiato lo stadio durante le gare dell’Atalanta

Elio Carminati è stato una colonna della squadra mobile di Bergamo: si è spento lunedì 10 gennaio, portato via da un male incurabile che lo aveva aggredito lo scorso anno. L’Eco di Bergamo ha tracciato il suo profilo: era in pensione dal 27 marzo 2013 e, pur malato, aveva continuato a fare il volontario alla Croce rossa di Bergamo anche negli ultimi tempi. In polizia dal 15 gennaio 1983, dopo aver fatto il garzone alla farmacia Rolla di piazza Sant’Anna, l’operaio al birrificio Von Wuster di Borgo Palazzo, il bagnino alle piscine Italcementi e l’infermiere professionale all’ospedale Maggiore. A Bergamo lavorava dall’85 e si era guadagnato più di un soprannome: Pilone, Robocop, Mazinga, Rambo. Con il collega-fratello Stefano Lesi faceva coppia fissa e per questo venivano indicati come gli Starsky & Hutch della Mobile. Elio lascia la moglie e la figlia. La salma da martedì 11 gennaio sarà composta alla Casa del commiato di via San Bernardino 139.

L’omaggio forse più curioso ad Elio «Mazinga» Carminati arrivò proprio dalla Curva Nord bergamasca in un articolo sul giornalino di «Sostieni la curva»:

Eri imponente in servizio, quasi sempre senza casco e i sassi non ti schiodavano di un niente. Noi, delusi nel non vederti scappare, arenavamo le intenzioni. Sappiamo di essere stati scorretti con te, ma ora che sei in pensione e che hai dedicato pagine su di noi nel tuo libro appena uscito, vogliamo attraverso “Sostieni la Curva” ringraziarti per la grande umanità dimostrata nei confronti di molti di noi. Non ricordiamo quante (perché troppe) volte arrivavi in carica davanti al Bar Stadio e tiravi giù la saracinesca con violenza e ci stanavi dentro a tutti!!! Erano anni sicuramente diversi, ma quello che noi ricordiamo molto bene è che riuscivi il più delle volte con buon senso ed intelligenza a sbrogliare situazioni critiche, e qui siamo convinti che i tuoi modi sarebbero sicuramente serviti negli ultimi 15 anni, quando tutto è andato a peggiorare senza la tua presenza così assidua sul campo, come era negli anni ‘80/’90. Una volta ci dissi che un poliziotto prima di mettere i ferri ai polsi ad un ragazzo ed arrestarlo (rovinandogli gli studi, il lavoro e in certi casi la vita) ci deve pensare quattro, cinque, sei volte…Ricordiamo i tuoi modi durante le perquisizioni in casa, o nel venirci a prendere sul lavoro, sempre con garbo, facendoti passare per un parente. Buona pensione vecchio Mazinga!!! I tuoi calci nel sedere solo al pensiero li sentiamo ancora come fosse ieri… Ma sono stati calci che ci hanno fatto crescere molto… In dignità, in valori che ancora oggi portiamo dentro senza alcuna distinzione …e distintivo».

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News