Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Lazio, tris a Salerno ma si rompe Pedro

Lazio

Problema al polpaccio per l’ala dei capitolini, che a Salerno passano facile contro una squadra decimata dal Covid-19. Con l’Atalanta out anche Cataldi

Dopo il giallo da squalifica di Cataldi, anche l’infortunio al polpaccio di Pedro. A segno all’andata con l’Atalanta nel 2-2 di Bergamo, l’attaccante della Lazio è dovuto uscire nel finale del primo tempo coi suoi ancora in attesa di calare il tris in casa della Salernitana decimata dal Covid-19 e straultima. Sabato prossimo, dunque, Sarri rischia di presentarsi senza una seconda pedina di rilievo. Romani sesti a 35 punti, meno 3 dalla Juventus, granata in fondo a 11.

LAZIO, SI ROMPE PEDRO. A chiudere virtualmente la pratica contro il fanalino di coda allenato da Stefano Colantuono, la doppietta di Ciro Immobile tra il 7′ e il 10. Prima un sinistro su assist di tacco al volo di Sergej Milinkovic-Savic, quindi un’estirada a porta vuota grazie al la dal fondo proprio dello spagnolo. Al 37′ la traversa di testa per la tripletta mancata a correzione della punizione di Luis Alberto dalla trequarti sinistra; 3-0 definitivo al 21′ del secondo tempo di Lazzari servito in velocità da Felipe Anderson, cambio proprio di Pedro a sette minuti dall’intervallo. In precedenza, mira storta di Gondo (4′) su ping-pong da corner.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News