Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Verso la Lazio senza i due soliti big

sampdoria-atalanta

A parte i due lungodegenti: solo per il Toro di Cali flebili speranze di recupero, mentre il nazionale tedesco è atteso dopo la pausa

I big sono sul campo a Zingonia, ma quanto al campionato ce ne corre. Duvan Zapata spinge ma è ancora a parte, Robin Gosens è alla prima sessione personalizzata dopo il rientro dalla riabilitazione in patria. Del nazionale colombiano e quello tedesco, contro la Lazio, l’Atalanta dovrebbe fare a mano. Soltanto il primo può ragionevolmente essere convocabile per il big match di sabato all’Olimpico, mentre il laterale sinistro è atteso col Cagliari a Bergamo dopo la pausa.

CONTRO LA LAZIO SENZA I DUE BIG. Lo stesso allenatore Gian Piero Gasperini, nel dopopartita con l’Inter di domenica scorsa, sembra aver escluso quasi del tutto, rispondendo con un enigmatico “nì”, un rientro dallo start del Toro di Cali, infortunatosi all’adduttore sinistro nel turno prenatalizio in casa del Genoa. Al Centro Sportivo Bortolotti ha ripreso a lavorare anche Gosens, fattosi male (bicipite femorale destro) il 29 settembre scorso in Champions League a Bergamo contro lo Young Boys.

VERSO LA LAZIO: LA FORMAZIONE POSSIBILE. Difficile ipotizzare allo stato attuale una probabile formazione per un altro snodo cruciare prima della penultima sosta della serie A (a marzo la successiva e ultima). L’incognita è rappresentata dalle negativizzazioni dei casi Covid-19 all’interno del gruppo squadra e soprattutto dalle tempistiche delle autorizzazioni di ATS Bergamo per il ritorno all’attività agonistica. In bilico, dunque, al netto di Toloi e Maehle probabilmente già negativi, Malinosvkyi, Ilicic e Hateboer. Il possibile 11 col ritorno al 3-4-1-2: Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Maehle, De Roon, Freuler, Pezzella; Pessina; Muriel, Pasalic.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News