Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gregucci: “La Lazio si può esaltare contro l’Atalanta, due scuole di pensiero”

Domani sera c’è Lazio-Atalanta, parla l’ex calciatore della Lazio ed ex allenatore dell’Atalanta

“Due diverse scuole di pensiero, le partite sono belle ricche di gol tra queste due. La Lazio non è ancora una squadra ‘sarriana’, vede dei progressi e i numeri lo dicono, ma non è una squadra ancora veloce. Quando ci sono le soste delle nazionali, dovrebbe incidere di più ma non avere i giocatori in quel periodo fa tanto. La squadra di Gasperini è molto pericolosa ma manca uno di peso se non c’è Zapata. Mancherà tanto perché è insostituibile nel suo modo di intendere il calcio. Io penso che Sarri possa far bene, sempre che recuperi Zaccagni. Dietro però manca Acerbi, che è un riferimento per questa squadra. Sarà una partita difficile ma che potrebbe esaltare le qualità della Lazio, soprattutto in ripartenza”. Lo ha dichiarato, intervistato da ‘Tmw Radio’, Angelo Gregucci.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News