Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

La Dea e l’idea di una difesa a quattro

Zapata torna tra gli arruolati quarantasette giorni dopo l’ultima volta, visto che era uscito infortunato (all’adduttore) da Genoa-Atalanta del 21 dicembre

Mister Gasperini potrebbe decidere di cambiare modulo dopo le ultime mosse di mercato riproponendo la difesa a quattro: 4-2-3-1, e sarebbe la prima volta in cui il tecnico la sceglie senza essere costretto dall’emergenza.

Un’Atalanta a trazione anteriore, la definisce L’Eco di Bergamo, magari con la sorpresa Boga dal 1′ o a gara in corso: nel terzetto alle spalle di Muriel, l’ex Sassuolo potrebbe agire a sinistra, con Malinovskyi a destra e uno tra Pasalic e Pessina sulla trequarti. Senza Boga, giocherebbero insieme Pasalic e Pessina (con il croato a sinistra). Possibile anche le esclusioni di Demiral e de Roon, diffidati, che così non rischierebbero il match contro la Juve.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News