Resta in contatto

News

Giudice Sportivo: Zappacosta out, Curva Sud di Verona chiusa

Tra le decisioni più gravi del Giudice Sportivo di Serie A, la chiusura per una giornata dell’intero settore dello stadio di Verona. Ma il Napoli c’entra…

Una giornata di chiusura della Curva Sud Inferiore e Superiore (contro il Genoa, ad aprile) dello stadio “Marc’Antonio Bentegodi”. La dura sanzione del Giudice Sportivo nei confronti dell’Hellas Verona, però, contrariamente a quanto si pensa non c’entra con lo striscione che invitava velatamente Russia e Ucraina a bombardare Napoli. Certo, riguarda gli azzurri come squadra, visto che l’oggetto del provvedimento del dottor Gerardo Mastrandrea è relativo ai cori di discriminazione razziale rivolti a Kalidou Koulibaly al 34′ del primo tempo e a Victor Osimhen al 9′ della ripresa, nonché a quelli insultanti di matrice territoriale rivolti ai sostenitori avversari. Colpitissima anche la società scaligera: 4 mila euro per un petardo e e altri 3 mila per trenta secondi di coro finale contro l’arbitro Daniele Doveri; 5 mila, invece, l’ammenda per il Napoli causa tre fumogeni lanciati in campo proprio dai suoi tifosi.

GIUDICE SPORTIVO: ZAPPACOSTA E I BOLOGNESI. Tra i club, multata anche la Roma, 3 mila per un petardo. Un turno di squalifica, passando ai giocatori, com’era già noto, anche all’atalantino Davide Zappacosta, complice il quinto giallo stagionale speso su Yeaboah al 40′ del primo tempo domenica scorsa contro il Genoa, e ai mancati avversari nel festivo al “Dall’Ara” Kevin Bonifazi (doppia ammonizione) e Nicola Sansone del Bologna.

LE ALTRE SQUALIFICHE. Mano pesante su due calciatori, il veronese Faraoni, espulso, 1.500 euro aggiuntive per aver protestato da capitano, e il laziale Zaccagni, out per il derby e gravato da 2 mila euro per aver simulato un fallo in area dell’ex nerazzurro Mattia Caldara del Venezia. Per lo stesso motivo, ammenda uguale per il non squalificato Deulofeu dell’Udinese. 5 mila e un turno al tecnico in seconda della Roma Salvatore Foti, cacciato al 70′. Una giornata pure agli espulsi Ceccherini (Verona) e Raspadori (Sassuolo), oltre a Ilic (Hellas). Sesto cartellino per Rafael Toloi, capitano dell’Atalanta.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Che tu sia un dipendente pubblico del settore pubblico o privato, lavoratori autonomi, artigiani, commercianti, lavori in qualsiasi settore di..."
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Che tu sia un dipendente pubblico del settore pubblico o privato, lavoratori autonomi, artigiani, commercianti, lavori in qualsiasi settore di..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Gosens aveva difeso il Papu. Aspettavano solo l'offerta giusta per cederlo"

Altro da News