Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Marcolin: “Atalanta-Napoli si deciderà a centrocampo”

roma atalanta

L’ex giocatore: “La mediana dei campani è fatta di palleggiatori, quella dei bergamaschi lavora in verticale. Ci sarà da divertirsi”

Sale l’attesa per Atalanta-Napoli in programma domenica 3 aprile. Le due squadre promettono di dare spettacolo, ma la zona in cui potrebbe decidersi davvero la sfida potrebbe essere il centrocampo, come sostiene il doppio ex, Dario Marcolin: “Il centrocampo è lo specchio della squadra perché è l’unico reparto sempre attivo, sia che difendi sia che attacchi. Il Napoli potrebbe giocare con Lobotka, Fabian e Anguissa, anche perché Zielinski ha giocato tanto e può essere un’arma per passare al 4-2-3-1, come a volte fa anche Gasperini, che per questo può contare pure su Pasalic e Pessina – ha detto alla Gazzetta dello Sport -. La vera preoccupazione di Spalletti sarà Koopmeiners. L’Atalanta del futuro è con lui, de Roon e Freuler. Ha 24 anni, attacca, difende, sta a destra o a sinistra: un raggio d’azione che può portare a spasso Lobotka. Koopmeiners forse è il giocatore che mi ha colpito di più in questo campionato: non me lo aspettavo così forte, ma non sono sorpreso, la scuola olandese è una garanzia. Chi vincerà i duelli lì comanderà la partita“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News