Resta in contatto

News

Tedesco: “Sono orgoglioso. Un elogio per i tifosi dell’Atalanta”

Parola al tecnico del Lipsia in conferenza stampa

Di seguito un estratto delle parole di Domenico Tedesco dopo il match con l’Atalanta: “Siamo molto felici di avere superato questa prova, difficile. Sapevamo che avversario ci aspettasse, l’idea era quella di essere più bassi in difesa, pressare meno alti rispetto all’andata, lavorare sugli spostamenti in base al gioco per dare meno spazio all’Atalanta, cercando di fermare la profondità di Zapata. Ci siamo riusciti al meglio, abbiamo difeso bene, rimanendo bassi sia nel primo che nel secondo tempo. Siamo stati bravi a gestire il pressing, liberandoci bene. In contropiede abbiamo creato delle occasioni, quando noi eravamo in contropiede l’Atalanta si schiacciava molto. Sono orgoglioso”.

ELOGIO PER BERGAMO. “Ho appena elogiato, nella mia intervista in italiano, i tifosi dell’Atalanta. Anche dopo la partita hanno celebrato la prestazione, i tifosi hanno spinto sempre in avanti, hanno esultato quando le azioni rischiavano di andare in porto. Con un pubblico di questo tipo è molto divertente, può motivare l’avversario”.

PROGRESSI. “La squadra mi è sembrata compatta, unita, pronta a lavorare al massimo. Non abbiamo raggiunto nulla a livello pratico, ma ora vogliamo di più. Ora che siamo in semifinale vogliamo obiettivi più grandi. Faremo del nostro meglio per concentrarci sulla prossima partita”.

24 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

24 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News