Resta in contatto

News

Gritti: “In giro si dice che siamo spariti? L’Atalanta c’è ancora…”

In casa Atalanta parla il secondo allenatore, ecco le dichiarazioni del ‘vice’ di Gasperini

“I giudizi sulla partita cambiano in base al risultato, poi parli in un modo o nell’altro. Questa partita ci porta un gran morale specialmente per le occasioni che abbiamo creato e come abbiamo giocato. Ci saremo fino alla fine, come sempre”.

“Il gol dei colombiani? Gli attaccanti sono fatti per far gol, per loro è qualcosa di importante.  Ritrovare Duvan è stato davvero importante, ci è mancato molto, fa giocare anche gli altri. Tutta la squadra ha creato e pressato, dando pochissime chance ad un Venezia che si sta giocando le ultime possibilità per la salvezza dando l’anima”.

“Abbiamo abituato troppo bene la gente in questi anni, probabilmente. Abbiamo perso qualche partita che sicuramente non pensavamo di perdere, ma non è che l’obiettivo deve essere il più alto che esista. Deve essere il più alto che possiamo raggiungere, e c’è ancora… è molto importante. A vedere in giro sembra che l’Atalanta sia sparita e non esista più, mentre siamo a qualche punto dall’Europa League. Ma queste cose mi fanno sorridere, sono nel calcio da quaranta anni. Ne ho viste di peggio (ride, ndr)”.

“I giornali li leggete? Si parla solo della Roma, in Conference. Perchè è in semifinale. Perchè improvvisamente per la Roma vale e per altre squadre, come l’Atalanta, non varrebbe la qualificazione in Conference? Noi abbiamo fatto la Champions negli anni passati e qualche grande squadra invece è rimasta a casa a guardare, ma non ho sentito dire grandi cose. Anche su squadre che hanno speso grandi cifre e non fanno le coppe. Ragazzi, paragonate l’Atalanta… che è una grandissima realtà, a dei fenomeni che sono in giro da cento anni. E noi anche oggi siamo lì a competere. Si, potremmo non andare in Champions… ma per l’Atalanta anche l’Europa League o la Conference è tanta roba”.

“Il mister non ha parlato? Ha detto che parla solo quando si perde, speriamo che non parli più da qui alla fine (ride, ndr). E’ contento perché ha visto tante cose belle oggi, è tranquillo”.

Tullio Gritti in conferenza stampa al termine di Atalanta-Venezia

28 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

28 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News