cropped-CA-logo.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cabrini: “Il ciclo Atalanta non è finito”

atalanta

L’ex difensore: “Spero che Gasperini resti. La squadra vale un posto tra le prime cinque. Gli americani devono far fare il salto in avanti”

Gli ultimi mesi in casa Atalanta sono stati di autentica sofferenza tra prestazioni deludenti, risultati mancati e un’Europa sempre più difficile da raggiungere. Cè chi parla di una squadra a fine ciclo, ma per Antonio Cabrini non è così: “L’Atalanta ha le carte in regola per giocarsela con le prime, come ha fatto sino all’anno nuovo. Poi ha cominciato a perdere punti anche a causa di infortuni ed episodi, ma la Dea per me è e rimane una delle prime cinque forze della Serie A, indipendentemente da come vada a finire questo campionato”.

Antonio Cabrini: “L’obiettivo minimo dell’Atalanta deve essere l’Europa”

“La frenata è sotto gli occhi di tutti e non è stata passeggera – ha detto Cabrini alla Gazzetta dello Sport -. Sui motivi, invece, il dibattito è aperto. Ci sono stati anche infortuni ed episodi sfortunati, ma non bastano a spiegare risultati così inferiori al recente passato. Di sicuro le avversarie oggi riconoscono uno status di big all’Atalanta e ripetersi per Gasperini e i suoi è più dura che in passato. Poi ci sono le dinamiche interne. Gasperini? Non so cosa farà, ma spero che questa storia straordinaria con Bergamo non finisca. L’Atalanta non è più una cenerentola, ma ormai una big e deve porsi come obiettivo minimo quello di raggiungere l’Europa. La presenza dei Percassi è garanzia di continuità, ma tocca agli americani decidere se fare il salto in avanti: per l’Atalanta è una grande occasione“.

Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se torna in Europa con l Empoli l’ultima si.. se no via tutti e rifondare ..ripartire con SARRI in panchina.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Erano tutte alla portata della ex Dea. Lo dico con tantissimo rammarico. Buona giornata.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Signori Gasperini mi ha proprio deluso, non si può perdere e per giunta in casa, una qualificazione in Coppa dei Campioni una qualificazione in Coppa UEFA, un sacco di partite in casa, senza segnare neanche un goal e ci ritroviamo all’ottavo posto in campionato, delusione totale, e il sig Gasperini ha continuato senza cambiare modulo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Scusatemi, má Piccoli é ancora Dell Atalanta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dave Gal

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Gasp deve rimanere a BG…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Squadra che non ha più energie fisiche tutti sanno che non si possono giocare più di 70 partite ( i nazionali hanno giocato europei e qualificazioni mondiali in più) con una rosa di 14/15 giocatori. Se ci mettiamo anche gli infortuni si spiega questo prevedibile calo atletico. Le scelte di Gasperini sono vincolate scegliendo chi sta meno peggio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Atalanta non deve perdere il faro. Gasperini ha costruito il futuro.

Ciccii
Ciccii
1 anno fa

Verissimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

È vero! non si è giocato bene soprattutto negli ultimi 3 mesi accompagnati anche da sfortunati episodi e infortuni, tuttavia per gravi errori arbitrali quest’anno la Dea ha lasciato sul campo almeno 10 punti e qs crea anche problematiche psicologiche che fanno rendere meno.la squadra stessa … divertitevi con la matematica e quale classifica potrebbe avere ora !! Purtroppo la realtà è qs …. si aggiungano anche due acquisti costosi sbagliati quali Musso (che non sa uscire) e Boga (riserva a Sassuolo) … Cmq sempre forza Atalanta, speriamo in un bel rush finale per giocare ancora in Europa! ☝️🙂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ci riprenderemo, saremo più forte di prima ne sono sicuro, forza la mia Dea. ❤️

Articoli correlati

atalanta gasperini
Nerazzurri impegnati a Zingonai nel pomeriggio per preparare la gara di mercoledì 6 marzo contro...
amorim sporting lisbona
La squadra di Amorim che ha battuto per 3-2 il Farense conquistando la vetta del...

Emil Holm e Dusan Vlahović, ammoniti nelle gare di Atalanta e Juventus di questa sera, salteranno la gara...

Dal Network

Diretta tv, streaming e live testuale della partita che può valere la corsa alla qualificazione...
sassuolo-atalanta
Tutte le info utili per vedere Atalanta-Sassuolo comodamente dal divano di casa: ecco le probabili...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Calcio Atalanta