Resta in contatto

News

Muriel e Pasalic, attenti a quei due

Se l’attaccante colombiano non è ancora sicuro di partire titolare contro il Milan a San Siro, la coppia del titolo lo è

Da una parte Super Mario Pasalic, grande rimpianto del Milan che non lo riscattò dopo una stagione in rossonero, dall’altra Luis Muriel, che al Diavolo ha già realizzato 3 gol e 1 assist nelle 17 gare giocate contro (ottenendo 5 vittorie e 2 X). Saranno loro i pericoli numero 1 per Maignan dato che in due, nelle ultime sei gare, hanno messo a segno 9 reti e regalato 4 assist.

Mister Gasperini si affiderà alla loro tecnica domenica sera a San Siro: il croato sa essere duttile tra centrocampo, trequarti e linea di porta, il colombiano grazie ai suoi dribbling confonde la difesa nemica scardinando le linee e inventandosi guizzi con azioni personali e improvvise. Pasalic, ambito da squadre di Premier e Bundesliga, può essere un punto fermo per l’attacco della prossima stagione nerazzurra, ora che si è guadagnato una maglia da titolare. Muriel invece, che in certe gare appariva sottotono e addirittura svogliato, ha ancora 180′ per convincere i Percassi e i Pagliuca a non cederlo anche in caso di cifre importanti.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News