Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Vieri: “Con Gasp mi sarei presentato con la sigaretta…”

vieri

L’ex nerazzurro ha rilasciato un’intervista a Dazn

Di seguito un estratto delle parole di Vieri a Dazn: “L’Atalanta può battere chiunque, in Italia. Io quando mi allenavo con un allenatore che ci spaccava durante la settimana stavo da Dio. Sono portato da allenarmi, con Gasp mi sarei presentato con la sigaretta. Il migliore allenatore di sempre? Sacchi, perché ha rivoluzionato il calcio italiano. Quello che ha fatto col Milan nessuno l’ha mai fatto. E poi metto Lippi, perché comunque quando sono andato alla Juventus era già avanti, a livello mentale e fisico: ti allenavi a duemila con Ventrone, faceva vent’anni fa quello che fanno le squadre di oggi. Ha vinto scudetti, Champions, mondiale: dico loro due”.

 

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News