Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Mercato, cosa può cambiare con l’addio di Piccoli

hellas

La sua partenza, dal Genoa appena retrocesso in Serie B al Verona, può sbloccare l’arrivo a Bergamo di un’altra punta dal club scaligero

Il calciomercato inizierà tra 43 giorni esatti ma i giochi d’incastro e l’effetto domino sono già cominciati. Non solo con i portieri, mezza Serie A li cambierà, ma anche con gli attaccanti: tra Brekalo e Belotti infatti, l’Atalanta sonda anche il profilo di Giovanni Simeone (16 gol in stagione) grazie a un gioco delle parti.

Il Verona infatti riscatterà dal Cagliari l’attaccante argentino per 12 milioni di euro e, proprio da Verona, arriverà presto il nuovo ds bergamasco (al posto di Sartori che va al Bologna) Tony D’Amico. L’Atalanta, orfana di Roberto Piccoli che a sua volta lascerà il Genoa per andare all’Hellas per 5 milioni di euro, potrebbe quindi trovare nel Cholito il degno sostituto del bomber bergamasco.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Calciomercato