Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Prima fase abbonamenti: stadio ancora semivuoto

Non tantissime le tessere emesse alla chiusura della prima settimana di prelazioni: abbonamenti a quota 7.125

La Società, forse per invogliare il nocciolo duro del tifo ad affrettarsi a riempire gli spazi dedicatigli, non diffonde dati sulla distribuzione tra settori. L’unica cifra certa, a un sabato dall’inizio della campagna abbonamenti 2022-2023, denominata “Forza Atalanta, sempre!”, sono le 7.125 tessere emesse in otto giorni pieni, dalle ore 10 dell’11 giugno alle 20 di oggi, sempre un sabato. Che lasciano il Gewiss Stadium pressoché ancora semivuoto.

ABBONAMENTI: PRIMA FASE OLTRE 7 MILA. I già fidelizzati riguardano Curva Nord Pisani, Curva Sud Morosini, Tribuna Centrale e Tribuna d’Onore in prelazione riservata ai tesserati 2019-2020, con scelta del posto causa ridefinizione della disposizione dei sedili tranne la Curva Nord. Domani, dalle 10 di domenica 19 giugno fino alle 20 di sabato 25, inizierà la seconda fase di prelazione, riservata agli abbonati 2019-2020 della ex Tribuna UBI/Giulio Cesare, ora Tribuna Rinascimento: si può scegliere anche un posto rimasto eventualmente disponibile alla vendita negli altri settori del Gewiss Stadium. La terza fase di prelazione con cambio di posto e di settore sarà dal 26 al 29 prossimi; dal 2 luglio al 10 agosto, infine, la vendita libera.

53 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

53 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News