Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il borsino dell’attacco e il connazionale di Livaja

Per l’ala sinistra accostata da tempo all’Atalanta c’è più di un semplice interesse. Ma il compagno dell’ex Livaja è un 2022

Giovane di prospettiva, oppure nuovo vero asso della manica per l’attacco di un Gian Piero Gasperini desideroso di svecchiare il reparto con la classica punta esterna da trasformare in spalla di Duvan Zapata? Secondo la Gazzetta dello Sport, per Stipe Biuk l’Atalanta avrebbe già raggiunto l’accordo di massima con l’Hajduk Spalato, come in realtà anticipato dalla nostra redazione il 26 maggio scorso (leggi QUI).

L’ATTACCO E IL COMPAGNO DI LIVAJA. Il croato, comunque, non pare convincere appieno. Nonostante la propensione all’assist, ha segnato nella passata stagione solo allo Slaven Belupo nel ko fuori casa per 3-2. E, nonostante i buoni uffici dell’ex non troppo rimpianto Marko Livaja che del 4-2-3-1 di Dambrauskas (1 coppa nazionale) è il terminale, non ha nemmeno vent’anni, da compiere a Santo Stefano.

GLI ALTRI ALL’ATTACCO. Con Aleksey Miranchuk, Josip Ilicic e Valentin Mihaila (tornato al Parma) in uscita, per una ventina di milioni sarebbero disponibili Takumi Minamino del Liverpool che però interessa anche al Monaco e Ludovic Blas del Nantes, ’97 capocannoniere uscente (5 sui 15 stagionali) della Coppa di Francia vinta proprio dai Canarini sul Nizza con un suo gol.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News