Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Zingonia, cortina di silenzio sullo staff medico

Mai ufficializzati addii e nuove acquisizioni, ma Bruzzone aveva già lasciato la scorsa estate. Del Vescovo nuovo responsabile

Il Corriere della Sera di Bergamo e Tuttomercatoweb, negli ultimi due giorni, hanno fatto il punto su entrate e uscite nello staff medico dell’Atalanta, circa il quale nessuna comunicazione è mai stata redatta e diffusa come d’abitudine dall’ufficio stampa. Nonostante il cambio della guardia sia stato effettivamente annunciato dall’amministratore delegato Luca Percassi all’atto dei saluti a Giovanni Sartori, responsabile dell’area tecnica che ha lasciato ufficialmente lo scorso 30 maggio per approdare a Bologna, nessuna nota del club ha mai fatto luce sui cambiamenti in atto.

LO STAFF MEDICO DEL MISTERO. Non hanno ancora aggiornato la propria posizione sui rispettivi profili professionali di Linkedin, del resto, l’addizione della scorsa estate Michele Albano, il luminare secondo alcune voci fortemente voluto dall’allenatore Gian Piero Gasperini, e Paolo Amaddeo che in società resiste da ben 33 anni. Entrambi, rispettivamente responsabile dell’area medica (a discapito del secondo) e medico sociale, sono dati all’addio, pardon alle dimissioni dalle fonti di cui sopra, mentre il dottor Andrea Bruzzone due settimane fa ha confermato di essere dimesso nell’agosto 2021 ringraziando tutti per i nove anni in nerazzurro.

QUALI MEDICI PER ZINGONIA? L’ex Hellas Verona Riccardo Del Vescovo, ormai è notorio nonostante l’assenza totale di aggiornamenti e conferme (vedi premesse), sarebbe dunque il nuovo responsabile di un settore comprendente l’altra new entry dell’anno scorso, Carmine Poerio. Il primo vero acquisto del direttore sportivo Tony D’Amico, insomma. L’unico fisioterapista confermato, invece, sarebbe Marcello Ginami, con Alessio Gurioni e Michele Locatelli al passo d’addio, rimpiazzati secondo TMW da Omar Souadaa del Pisa, un altro a non aver inserito il cambio di curriculum nel social di cui sopra, e Umberto Improta, altro ex gialloblù come Chief Physioterapist.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News