Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Tutto pronto per il ritiro. Compresi Malinovskyi e la wi-fi

Al centro sportivo “Città di Clusone” fremono i preparativi per accogliere l’Atalanta a tre estati dall’ultimo ritiro

Giovedì mattina a illustrare i come e i perché del ritiro a Clusone dell’Atalanta ci penseranno, nella conferenza stampa allo stadio – ore 11, restate sintonizzati su questo canale – di cui CalcioAtalanta.it vi renderà conto, il sindaco della cittadina seriana Massimo Morstabilini e il direttore generale nerazzurro Umberto Marino. Ma dopo tre anni di assenza causa eventi pandemico-epidemici a catena l’attesa freme almeno quanto i preparativi. Da venerdì 8 a sabato 16 luglio, dunque, precampionato protagonista nell’atteso bagno di folla, con lo store del merchandising ufficiale e gli addetti della società ospitante – si chiama come lo stadio – pronti a far rispettare regole d’accesso e protocolli.

TUTTO PRONTO PER IL RITIRO. Ruslan Malinovskyi, parte della nutrita pattuglia di nazionali autorizzati ad aggregarsi solo alla vigilia della partenza per la valle – la truppa soggiornerà al Grand Hotel Presolana di Lantana di Dorga, nei cui pressi c’è una fitta boscaglia utile ai test sulla durata dei giocatori -, ha già ironizzato sui profili social ufficiali circa i tempi del suo rientro nei ranghi. E al centro sportivo “Città di Clusone”, teatro di tre amichevoli sempre alle cinque pomeridiane – domenica 10 con la Rappresentativa Valle Seriana (mista Eccellenza-Promozione), mercoledì 13 con la Rappresentativa Valli Bergamasche (mista serie D) e l’ultimo giorno di permaneza contro i ticinesi del Gambarogno-Contone (2 Liga interregionale, quinto livello) -, è già pronta anche la connessione wi-fi riservata però agli addetti ai lavori. A proposito, congratulazioni al semi neonato sodalizio del presidente Sergio Sforza e del mister Roberto Seghezzi, ieri ripescato in Seconda Categoria dopo aver perso la finale playoff col Celadina.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News