Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Cambiaghi a un bivio. Ma il Gasp non lo voleva tenere?

cambiaghi

Sempre e comunque in serie A le opzioni a titolo temporaneo per l’esterno d’attacco brianzolo, rientrato da Pordenone: Toscana o Lombardia?

Restare come Under, categoria in cui rientra per un pelo, rimanere in regione per giocare sicuramente di più di quanto non potrebbe fare in nerazzurro oppure scendere più giù? Reduce finora da un precampionato brillante al suo rientro da Pordenone, per quanto zavorrato all’inizio da noie alla tibia sinistra, Nicolò Cambiaghi difficilmente potrà essere parte della rosa dell’Atalanta da cima a fondo nella stagione alle porte.

CAMBIAGHI A UN BIVIO. Nonostante la volontà dichiarata fuori dai denti da Gian Piero Gasperini di tenerselo per un po’ di questa torrida estate per verificarlo sul campo, l’attaccante esterno o seconda punta cresciuto tra Di.Po. e Vimercatese, classe 2000, atalantino di cartellino dal 2009, è appetito da almeno due club da salvezza e basta. In prima fila, per il prestito, c’è l’Empoli, ma anche la Cremonese, che preme anche per il ritorno di Marco Carnesecchi e fa la corte pure al papabile cavallo di ritorno Nadir Zortea, sta alla finestra.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News