Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Affare Tavares: prove d’intesa tra Arsenal e Atalanta

La trattativa si potrebbe chiudere sulla base del prestito con diritto di riscatto e contro riscatto

Non c’è solo Ademola Lookman, nei piani dell’Atalanta. La dirigenza nerazzurra è all’opera per rinforzare la squadra a disposizione di Gian Piero Gasperini. Il nome di Nuno Tavares è sempre più forte e il club bergamasco è al lavoro con l’Arsenal per trovare la formula più adatta. Gli inglesi sarebbero propensi a un prestito secco, mentre l’Atalanta vorrebbe inserire almeno un diritto di riscatto anche se i 30 milioni di euro richiesti sembrano troppi. Secondo quanto riferito da L’Eco di Bergamo, l’inserimento di una clausola di contro riscatto da parte dei Gunners potrebbe essere la chiave per chiudere una trattativa che sembra calda come le temperature di questi giorni in città.

 

 

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Calciomercato