Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Torna di moda il nome di Lucumí

Atalanta

Il Genk lo valuta 9 milioni di euro e sulle sue tracce ci sarebbe anche il Bologna

La positività al doping di José Palomino ha rappresentato una vera doccia gelata in caso Atalanta. Il club e il giocatore intendono dimostrare la totale estraneità dell’argentino ai fatti, ma allo stesso tempo la Dea ha la necessità di tutelarsi anche in sede di mercato. Uno stop del giocatore, infatti, potrebbe costringere Gasperini a rivedere le proprie scelte. Tutti i difensori in lista di partenza, come Caleb Okoli e Merih Demiral, sono stati bloccati, ma secondo quanto riportato da TMW, potrebbe tornare di moda un vecchio obiettivo, vale a dire Jhon Lucumí del Genk. Il club belga lo valuta 9 milioni di euro e sulle sue tracce ci sarebbe anche il Bologna.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Calciomercato