Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il fascino per lo straniero non tramonta mai

Atalanta Valencia

Ben 69 delle 111 operazioni di mercato concluse in Serie A non riguardano giocatori italiani e l’Atalanta non fa differenza

Si parla tantissimo delle difficoltà della nostra Nazionale, ma la Serie A mostra un quadro emblematico: le squadre del massimo campionato, soprattutto le big, continuano a puntare su giocatori stranieri. Secondo quanto sottolineato dal Corriere dello Sport, ben 69 del 111 operazioni concluse fino a ora, riguardano giocatori di altri paesi. Il numero non niente contro dei calciatori di rientro dai prestiti o che erano in un club che poi li ha acquistati, altrimenti le cifre sarebbero ancora più alte. In questo meccanismo, non fa differenza l’Atalanta che, oltre a Merih Demiral, riscattato dalla Juventus, ha in Ederson il suo colpo principale e anche i prossimi innesti potrebbero arrivare da fuori (vedi Lucumì e Lookman). Si tratta di una tendenza che deve fare riflettere, soprattutto se si considera che giocatori come Scamacca, Lucca e Viti sono emigrati all’estero o in procinto di farlo. Roberto Mancini non sarà felice.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News