Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Al Gewiss Stadium arriva il Milan di Pioli: uomini e modulo

Milan

Rossoneri campioni d’Italia senza Kessie e Romagnoli ma con De Ketelaere, Adli, Origi e Pobega, resta il 4-2-3-1 di mister Pioli

Rossoneri ai nastri di partenza della serie A: dopo aver battuto 4-2 in rimonta l’ex Udinese di Soppy, ora si ritrovano faccia a faccia con l’Atalanta nel primo big match del campionato. Senza Kessie (passato al Barcellona) e Romagnoli (alla Lazio) ma col belga De Ketelaere (l’acquisto di maggior peso, dal Bruges) in panchina. Stessa prospettiva per Origi (centravanti di riserva preso dal Liverpool), Adli (promettente attaccante dal Bordeaux) e Pobega (centrocampista rientrato dal Torino). De Ketelaere sarà inserito gradualmente nel collaudatissimo 4-2-3-1 di Pioli.

In mediana Pobega sostituisce Kessie, a Bergamo rientrerà Tonali, reduce da infortunio e cresciuto tanto da dover essere considerato un punto fermo. Come scrive L’Eco di Bergamo, attenzione a Saelemaekers esterno destro alto, e soprattutto alla fascia sinistra con il tandem Theo Hernandez-Leao che obbligherà l’Atalanta a contromisure il più efficaci possibile.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News