Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Orlando: “Atalanta più attenta e con meno pressioni”

Il doppio ex: “Malinovskyi? Giocatore straordinario, se fossi una grande società lo prenderei. Alla Dea serve come l’aria”

Il doppio ex di Atalanta e Milan, Massimo Orlando, ha analizzato così il pareggio maturato ieri sera al Gewiss Stadium: “Il Milan ha condotto di più la gara, ma l’Atalanta non è più la squadra degli scorsi anni. La Dea è molto più attenta da un punto di vista tattico. Credo che il pareggio sia giusto anche perchè è vero che i rossoneri hanno dominato ma non ha creato moltissimo – ha detto a TMW Radio -. Malinovskyi? È un giocatore straordinario e io se fossi una grande società lo inseguirei davvero. Alla Dea è un calciatore che serve come l’aria. Se riescono a trattenerlo anche con Muriel i nerazzurri avrebbero un grandissimo attacco. L’impressione è che Gasperini con le parole abbia voluto prendere un po’ le distanze dalle aspettative degli ultimi anni. In questa stagione sembra avere meno pressioni anche se vedendo la rosa è molto simile a quella degli ultimi anni“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News