Resta in contatto
Sito appartenente al Network

L'angolo dell'avversario

Grave lutto per l’Hellas Verona: se ne va un uomo dello scudetto

Lutto in casa Hellas Verona legato alla dirigenza dell’anno magico del primo e finora unico scudetto gialloblù: morto il consigliere fratello d’arte

Grave lutto per l’Hellas Verona a quattro giorni dalla sfida con l’Atalanta. Un dirigente dello scudetto 1984-1985, il secondo storico di una provinciale nel campionato italiano dopo quello del Cagliari un quindicennio prima, con pari della sicurezza aritmetica conquistato proprio a Bergamo il 12 maggio di quell’anno, è venuto a mancare oggi.

Leggi su CalcioHellas.it di chi si tratta e il messaggio di cordoglio del club.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario