Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasperini vira verso la difesa a quattro?

Atalanta

Le assenze di Djimsiti e Palomino potrebbero portare il tecnico a un cambio di modulo, ma non sarebbe la prima volta

Gli stop forzati di Berat Djimsiti (infortunio) e José Palomino (doping) costringono Gian Piero Gasperini a dover cambiare pelle all’Atalanta. A meno che non arrivi un rinforzo del mercato, il reparto di centrali difensivi è ridotto al minimo con solo tre giocatori a disposizione: Rafael Toloi, Merih Demiral e Caleb Okoli. A questo punto il tecnico nerazzurro potrebbe vagliare un cambio di modulo passando dal consueto 3-4-1-2 al 4-2-3-1 già visto martedì contro lo Sporting Franciacorta. Come sottolinea L’Eco di Bergamo, non è la prima volta che il Gasp adotta questo sistema e curiosamente sempre contro formazioni che si schieravano con il 3-5-2 che è anche il modulo adottato dal Verona, prossimo avversario dell’Atalanta in campionato.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News