Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Donadoni: “L’Atalanta marca pregi e difetti di una squadra”

L’ex giocatore dell’Atalanta torna sul big match della scorsa settimana, una prova di maturità per i nerazzurri contro il Milan

“Avversari come l’Atalanta marcano pregi e difetti. Se riesci a importi lì, e il Milan lo ha fatto per buona parte della partita, è un segnale importante”. Lo ha dichiarato l’ex centrocampista nerazzurro, Roberto Donadoni, intervistato dalla ‘Gazzetta dello Sport’. “Una cosa mi ha colpito: l’impressione che la differenza tra le squadre top e le altre sia aumentata. Vedo 6-7 squadre che se la giocheranno per la retrocessione. Quasi un torneo a parte” spiega l’allenatore.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News