Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gazzetta: “L’Atalanta orfana d’Europa non vuole fare il bis”

Atalanta-Bayer Leverkusen

Sulla ‘rosea’ si analizza la partita di oggi (ore 18,30) che vedrà l’Atalanta affrontare l’Hellas Verona, sfida nella sfida in attacco

“Nella stagione scorsa Verona e Atalanta sono state tra le più prolifiche del campionato. Non una novità per la banda Gasp, un salto di qualità per il Verona targato Igor Tudor. I gialloblù proveranno a ripetersi, l’Atalanta invece vuole migliorarsi anche perché nonostante la solita facilità ad andare in rete, è rimasta orfana d’Europa e non vuole certo fare il bis. Questo uno stralcio del focus dedicato a Verona-Atalanta su ‘La Gazzetta dello Sport’ oggi in edicola.

“A proposito del gioco, stasera con tutta probabilità Verona e Atalanta si ritroveranno gemelle. Juric, si sa, aveva importato il gioco tutta aggressività, uomo contro uomo e ricerca del gol di maestro Gasp. Tudor ha seguito la linea. Il neo tecnico Cioffi ha provato a cambiare, anche per le cessioni (soprattutto Caprari). Ma dopo la scoppola subita col Napoli, a Bologna è tornato all’antico. Sempre 3-5-2, ma con Tameze a staccarsi per andare addosso al portatore di palla. Si rivedranno i duelli diretti. Ma spiccherà quello a distanza, tra Zapata ancora a secco e Henry in gran spolvero. Perché Atalanta e Verona vogliono andare a tutto gol” si legge sul quotidiano.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News