Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Stroppa: “Sarà una partita di duello”

monza

“Se tornassi indietro rifarei tutto quello che ho fatto. Sotto l’aspetto del lavoro sono soddisfatto”, ha svelato Stroppa

Il tecnico del Monza Giovanni Stroppa ha parlato alla vigilia della sfida con l’Atalanta, domani alle 18.30 al Brianteo:”La squadra si è completata, il gruppo da due giorni si allena molto bene, sono sicuro che domani faremo una grandissima partita”.

SCETTICISMO- “Potevo aspettarmi tutto, ma questo arriva dall’esterno. A me interessa l’interno, mi dispiace non aver avuto subito a disposizione la squadra. Da due giorni ho la squadra in mano e mi sto divertendo, sono assolutamente soddisfatto. Il lavoro è iniziato due giorni fa, ma non vuol dire che mi assumo le responsabilità per quanto è successo. Si va avanti e si crede nel lavoro”.

ATALANTA- “L’Atalanta sta cambiando fisionomia, credo che abbia qualche arma in più nelle soluzioni da fuori, adesso hanno trovato Koopmeiners dopo Malinovskyi. Davanti sappiamo che non c’è Zapata, ma ci sono giocatori importantissimi. Non avendo le coppe arriva fresca ad ogni partita, è un aspetto da valutare. È fisica, lavora bene uomo contro uomo, sarà una partita di duello, cercheremo di fare la nostra partita”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News