Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Le sorprese del campionato dello spezzatino qatariota: risale pure il Torino, Lammers la mette

Il gol di Vlasic, a segno anche contro l’Atalanta il giorno della conquista della vetta, proietta molto in alto anche la squadra di Juric. I posticipi del lunedì

Nikola Vlasic, già a segno con l’Atalanta giusto per spaventarla un po’ la magica serata dell’acciuffo in vetta alla Roma poi crollata domenica a Udine, tanto da concederle la testa solitaria, batte il Lecce inserendosi per il mancino al 40′ per proiettare un Torino a buoni livelli benché spuntato all’aggancio al quarto posto a quota 10 ai giallorossi e alle zebrette. L’esito dell’ultimo dei tre posticipi del lunedì della quinta giornata di serie A suona a conferma che la fine dell’estate è il momento delle outsider.

CAMPIONATO A SPEZZATINO. Sono cioè partite forte le squadre che saranno meno penalizzate dall’esodo in Qatar a novembre dei nazionali in occasioni dei Mondiali, che stavolta offrono l’inedito della cesura dei campionati delle varie leghe mondiali. Ci sono sorprese perfino alle soglie della prima sosta per le rappresentative di bandiera, subito dopo il settimo turno. I nerazzurri guardano tutte dall’alto in basso e, non fosse per lo scontro diretto dell’Olimpico domenica 18 settembre, avrebbero anche il calendario in discesa per poter mantenere la posizione di lusso, visto che nel prossimo lunch match festivo ospitano la Cremonese. Quanto allo scontro salvezza, l’altra partita disputata alle 18.30 all’inizio della settimana, 2-2 a rincorsa all’Arechi tra Salernitana ed Empoli: avanti con Satriano al 31′, gli azzurri vengono ribaltati da Mazzocchi (39′) e Dia (61′) prima del pari definitivo del prestito atalantino Sam Lammers a 9′ dal 90′.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News