Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Così Gasperini ha cambiato la Dea

gasperini atalanta

La squadra ha rinunciato a un atteggiamento ultra offensivo in favore di una maggiore solidità difensiva e i risultati sono positivi

È stato un lavoro lungo mesi, ma ora possiamo dirlo: Gian Piero Gasperini ha disegnato un Atalanta tutta nuova. Quella spumeggiante e ultra aggressiva del passato, ha lasciato spazio a una più attendista, prudente, ma fino a oggi comunque efficace. Come ricorda la Gazzetta dello Sport, i nerazzurri sono in cima alla classifica grazie a una inaspettata solidità difensiva. La Dea ha subito solamente due gol nelle prime cinque giornate avendo così una media di 0,4 a partita. Inoltre, la squadra ha rinunciato in parte al possesso palla, ma non ad avere un atteggiamento comunque propositivo, gioca più bassa ma non rinuncia ad ataccare. Insomma, il nuovo cantiere Atalanta è stato letteralmente ricostruito dalle fondamenta, vale a dire dalla difesa e pare che il lavoro fatto fino oggi sia davvero buono.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News