Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasperini: “Demiral in dubbio. La punta? Forse Koopmeiners…”

gasperini

Lunga conferenza stampa del tecnico dell’Atalanta alla vigilia del match contro la Cremonese

Sono molti gli aspetti toccati da Gian Piero Gasperini nella conferenza stampa della vigilia di Atalanta-Cremonese. Di seguito ecco le principali dichiarazioni.

SULLA DIFESA. “In questo momento la difesa è una caratteristica che ci premia anche nei contropiedi contro, ma la costante è che corriamo pericoli nei primi minuti”.

SULLA CREMONESE. “La Cremonese è molto coraggiosa, dinamica, organizzata e aggressiva. E’ stata penalizzata dal calendario soprattutto in trasferta, a Firenze ha avuto sfortuna a prendere gol alla fine e a Roma ha fatto un’ottima gara come contro l’Inter. Mi aspetto una squadra che ci crei difficoltà: sarà fondamentale una buona condizione per il caldo che ci sarà alle 12 e 30”.

SUL PUBBLICO. “Ci sarà tanta gente con tanto entusiasmo intorno: deve essere una forza per darci continuità in casa per conservare il primo posto”.

SU HOJLUND. “Hojlund a 19 anni ha margini di crescita sugli smarcamenti e la capacità di muoversi. Deve imparare a conoscersi coi compagni: tende ancora a stare abbastanza fermo, ma alto com’è ha una grande rapidità. Un profilo ideale per un allenatore in cerca di elementi da migliorare”.

SUGLI INFORTUNATI. “Zapata torna dopo la sosta, a Djimsiti è andata bene l’ultima risonanza e i tempi sono in linea con le previsioni, ha tolto la stampella e ha messo il tutore. Zappacosta è guardato a vista, Muriel è recuperato allenandosi tutta la settimana. Demiral però stamattina s’è fermato per un’entrata sul ginocchio ed è in dubbio”.

SULL’AVVIO DI STAGIONE. “Le prime 5 giornate di campionato per noi sono state positive, sul campionato è presto per fare commenti. Noi possiamo crescere dal punto di vista soprattutto tecnico: il primo posto è come la maglia rosa al giro d’Italia, non pensi sia possibile vincerlo ma la maglia non è che la prendano in tanti. La soddisfazione è grande, cerchiamo di tenerla qualche tappa. Il segreto della vetta della classifica? Non c’è. E’ figlia del lavoro, dei risultati, delle singole partite che in parte non abbiamo giocato bene. Come le altre siamo in fase di rodaggio”.

SERVE ATTENZIONE. “Sarebbe un errore pensare che i tre punti in qualche modo arrivino. Bisogna difendere e attaccare bene. Essere prolifici in casa comincia a essere determinante. Senza impegni europei c’è più continuità negli allenamenti e più tempo per preparare le partite. In Europa i ritmi sono completamenti diversi e questo ti tempra, ti migliora”.

SUL MODULO. “Abbiamo due o tre moduli, possiamo passare dalla difesa a tre a quella a quattro. Possiamo farli tutti anche utilizzando gli stessi giocatori, i meccanismi sono acquisiti”.

SU OKOLI. “Okoli ha mezzi importanti, non ci sono problemi a inserirlo. E’ destinato comunque a fare qualche errore. Però ha giocato subito e ha fatto bene, come Soppy e Hojlund. Altri giovani magari fanno più fatica”.

SUI CAMBI. “Le 5 sostituzioni continuano a non piacermi, ma visto che ci sono le utilizzo. Dà la possibilità di centellinare il minutaggio. Non mi piace nemmeno avere 26 giocatori per volta”.

BATTUTA SU KOOP. “Koopmeiners avanzato? Magari centravanti, se non recupera Muriel…”

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Gran Bazar Atalanta !!! Qui si vende tutto ! Ecco la Politica di rafforzamento di Pagliuca !&"
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Sembra che molti si siano dimenticati quali siano stati gli acquisti pretesi da Gasperini: Musso (dopo aver fatto fuori gollini, dato via gratis,..."

Gasperini e la rosa troppo lunga: chi deve levare le tende a gennaio?

Ultimo commento: "Boga via perché perde mille palloni e non ne recupera uno. Dannosissimo per l'Atalanta tenere un giocatore così vanifica il lavoro di costruzione..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Ma quale Gomez,questo boga corre corre e nulla più alza so' la crapa e arda doe te ndet besot"

Altro da News