Resta in contatto

Dirette

Atalanta-Cremonese, LA DIRETTA


Partecipa alla Live Chat con gli altri tifosi!

95′ Finisce qui al Gewiss Stadium! L’Atalanta resta sì in testa alla classifica, ma al pari di Milan e Napoli, che peraltro si affronteranno nel prossimo turno. Per l’Atalanta visita alla Roma di Mourinho, che avrà nel mezzo ben due impegni: il primo domani contro l’Empoli e il secondo giovedì in Europa League.

L’Atalanta ha, come spesso è capitato in questo avvio di stagione, avuto un primo tempo meno brillante per poi carburare in maniera importante nella ripresa. La Cremonese ha però saputo soffrire e poi colpire una volta andata sotto, sfruttando una respinta non esattamente efficace di Musso, che pure nel primo tempo aveva salvato il risultato ed era, va detto, risultato tra i migliori di questo primissimo scorcio di 2022/23.

91′ Assegnato un recupero di cinque minuti.

90′ Okoli! Si butta dentro nello spazio il ragazzo cresciuto a Zingonia, che ben servito da Koopmeiners cerca poi il tiro sul primo palo, che Radu trattiene in qualche modo vicino alle proprie gambe.

88′ Buona iniziativa di Zorta dopo aver salutato due avversari, il tiro è però centrale per Radu.

85′ Dopo il gol grigiorossi sembrano aver alzato il baricentro e ritrovato morale. Il cronometro ora inizia a essere cattivo alleato dell’Atalanta, nonostante il recupero si annunci mediamente lungo.

79′ PAREGGIA LA CREMONESE! Al primo tiro della ripresa Valeri ribadisce in gol la respinta, un po’ balbettante, di Musso dopo il tiro dal limite di Santiago Ascacibar.

74′ QUESTA VOLTA È GOL! DEMIRAL! Bella inzuccata del turco sulla punzione cross di Koopmeiners, è vantaggio!

72′ Cremonese ora molto più fallosa rispetto al primo tempo, come dimostrano i quattro gialli comminati agli uomini di Alvini dal 36′ in avanti.

65′ Gol annullato dal Var, richiamato Colombo! Evidente il tocco con il pugno di Okoli a deviare la sfera in rete. Ora è però mordente la pressione della Dea, che vuole sbloccare il risultato e mantenere la vetta solitaria della classifica.

64′ KOOPMEINERS! Missile su punizione ee palla in rete. Forse una deviazione a battere Radu. Atalanta in vantaggio!!

62′ Grande recupero di palla di fondo di Hojlund, che poi fa ammonire Lochoshvili.

59′ Break di Toloi, che recupera palla e cerca di rifinire per Lookman dentro l’area, Radu blocca a terra senza troppi affanni.

52′ Aveva chiesto un rigore Soppy, che sembra però cercare il contatto con Lochoshvili una volta entrato in area di rigore.

46′ Niente sostituzioni da ambo le parti, si ricomincia con gli stessi effettivi dei primi quarantacinque minuti di gioco.

 

45′ Niente recupero, si va negli spogliatoi sullo 0-0 al termine di una gara interessante, in cui la Cremonese si è dimostrato osso tutt’altro che morbido, almeno in questi primi 45′ di gara.

41′ Lookman! Koopmeiners trova l’ex Leicester tra le linee, palla a lato di circa mezzo metro rispetto al palo destro della porta difesa da Radu.

31′ Muriel punta Aiwu e calcia dal limite, trovando l’esterno della rete. Secondo squillo in mezz’ora del colombiano ex Fiorentina.

30′ Azione insistita di Sernicola a seguito di un corner battuto da Valeri, palla alta non di moltissimo sulla traversa.

23′ Koopmeiners! Punizione battuta in maniera orizzontale e intelligente da Lookman, Koopmeiners va alla botta rasoterra, respinta da Radu. È in offside Soppy sulla ribattuta.

22′ Nelle azioni d’attacco l’Atalanta cerca di affidarsi soprattutto all’imprevedibilità di Lookman, in questo primo scorcio di gara

15′ DOPPIA GROSSA PARATA DI MUSSO! Dessers scippa palla a Okoli e impegna severamente il portiere argentino, che poi devia alto sopra la traversa il fendente di Escalante.

12′ Si leva altissimo il canto della Curva Nord, autrice peraltro di un bella coreografica con striscione e palloncini poco prima del fischio iniziale di Colombo.

8′ Musso blocca il tiro lento rasoterra di Pickel sul ribaltamento di fronte.

7′ Radu respinge lateralmente il primo tiro in porta della gara, operato da Muriel dal limite dell’area di rigore. Prima potenziale chance da rete.

5′ Atalanta più manovriera in queste prime fasi di gara, per lo più di studio.

1′ Partiti al Gewiss Stadium!

 

12:20 Riscaldamento ormai ultimato, squadre pronte a misurarsi sul campo in quello che è, osservando la classifica, quasi un testacoda.

 

ATALANTA-CREMONESE 1-1

Marcatori: 74′ Demiral, 79′ Valeri

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Okoli; Hateboer (85′ Zortea), de Roon, Koopmeiners, Soppy (85′ Maehle); Malinovskyi (56′ Ederson); Lookman (78′ Pasalic), Muriel (56′ Hojlund).
In panchina: Sportiello, Rossi, Ruggeri, Scalvini, Boga.
Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Cremonese (3-4-1-2): Radu; Aiwu, Chiriches, Lochoshvili; Sernicola (83′ Hendry), Meite, Pickel (68′ Ascacibar), Escalante (60′ Zanimacchia), Valeri; Dessers (83′ Ciofani), Okereke (68′ Afena-Gyan).
In panchina: Ciezkowski, Saro, Vasquez, Baez, Quagliata, Acella, Castagnetti, Meitè, Milanese, Buonaiuto, Tsadjout.

Allenatore: Massimiliano Alvini.

Arbitro: Colombo di Como

Assistenti: Schirru di Nichelino e Di Giacinto di Teramo

IV Uomo: Gualtieri di Asti

Var: Guida di Torre Annunziata

Avar: Preti di Mantova

Ammoniti: Sernicola, Lochoshvili, Pickel, Ascacibar

Espulsi:

Spettatori: 19mila circa

 

12:15 Amici ed amiche atalantini buongiorno. L’Atalanta cerca una nuova vittoria (sarebbe la quinta nelle prime sei di campionato) per confermare il proprio primato almeno per un altro weekend. Avversaria la Cremonese di mister Alvini, che a Bergamo ci è stato per due stagioni (2016/17 e 2017/18) sponda Albinoleffe, che all’epoca giocava le proprie gare nell’impianto di viale Giulio Cesare. Fischio d’inizio, ad opera di Colombo di Como, lombardo come le due squadre, alle 12:30.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da Dirette