Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Sconcerti: “Qual è la differenza tra Atalanta, Inter e Juve? Ho un’idea”

sconcerti

L’enorme importanza della mediana, sia in termini qualitativi che realizzativi, secondo l’analisi dell’esperto giornalista

“C’è un po’ di confusione nella difesa del Milan, sono meno presenti Kalulu e Tomori, Simeone ha fatto un gran gol, ma ha avuto il tempo di piazzarsi. De Ketelaere è stato in partita, non l’ha cambiata. Il migliore è stato Giroud, nel Napoli la
forza d’insieme. Una squadra matura, pronta, in confidenza con il 1° posto. Non cambia molto, il Milan c’è, il Napoli e l’Atalanta un po’ di più. L’Udinese ha segnato 9 reti con i centrocampisti. L’Atalanta sei, l’Inter tre, la Juve nessuna. È questa la differenza?. A scriverlo è Mario Sconcerti, oggi in edicola su ‘Il Corriere della Sera’.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News