Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta e Udinese, Regine della classifica: ecco perché

Malinovskyi

Prima (con il Napoli) e terza dopo 7 giornate nonostante un calciomercato senza grandi colpi

La striscia positiva è merito di una grande difesa e di un super attacco, uno per parte: i 17 punti dell’Atalanta si basano soprattutto sulla migliore difesa del torneo (solo 3 gol subiti e nessuno nelle quattro trasferte fin qui giocate) e che i 16 dell’Udinese sono frutto del miglior attacco con 15 gol (a pari merito con il Napoli).

Gasperini si è affidato alle parate di un Musso straordinario, come scrive il Corriere della Sera, Sottil, invece, ha messo insieme una vera cooperativa del gol: 9 marcatori diversi (4 Beto, 2 Samardzic e Udogie, uno Becao, Pereyra, Masina, Lovric, Arslan e Bijol, più un autogol di Skriniar). E pensare che Gerard Deulofeu — 13 gol nello scorso campionato — è ancora a secco.

Sembra quasi che Gasperini e Sottil si siano scambiati i punti di forza che dovevano essere dell’altra squadra. Non sarà un campionato per vecchi. Gasperini e Sottil — da Scalvini a Udogie, da Hojlund a Samardzic — sono messi bene.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News