cropped-CA-logo.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Musso, dopo l’operazione due mesi di stop

A rischio la sua convocazione per il Mondiale del Qatar con l’Argentina, anche se il ct Scaloni non l’aveva chiamato in questa prima sosta

Operato allo zigomo destro a Villa Stuart a Roma dal professor Bruno Andrea Pesucci e dal dottor Vincenzo Marcelli, l’intervento ha riguardato riduzione e contenzione con placche e viti di frattura scomposta del complesso orbitario/mascellare di destra.

Musso, scontratosi fortuitamente con Demiral al 5′ di Roma-Atalanta,  ha superato brillantemente l’operazione e sta bene, ma ora i tempi di recupero sono lunghi. Due mesi circa, come scrive L’Eco di Bergamo: Musso tornerebbe in campo quindi solo a metà novembre, proprio quando il campionato si fermerà per 40 giorni per il Mondiale. Probabilmente quindi rivedremo Musso tra i pali dell’Atalanta solo l’anno prossimo, alla ripresa del 4 gennaio 2023.

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Massimo Magri
Massimo Magri
1 anno fa

Portiere

Massimo Magri
Massimo Magri
1 anno fa

Auguri di pronta guarigione grande potere

Articoli correlati

italiano fiorentina
Ecco il pensiero del giornalista che segue quotidianamente le vicende legate al club viola...
Ecco tutte le informazioni sulla semifinale di ritorno di Coppa Italia...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Diretta tv, streaming e live testuale della partita che può valere la corsa alla qualificazione...

Altre notizie

Calcio Atalanta