Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Consigli: “Non mi aspettavo di lasciare l’Atalanta, ho sofferto”

Il portiere del Sassuolo riavvolge i fili del passato e ripercorre l’esperienza in nerazzurro, tanti ricordi… e rimpianti

“Ho cambiato, fondamentalmente, due squadre. Tranne i prestiti. Sono cresciuto all’Atalanta e ho fatto tanti anni lì… mi sentivo come Berardi e Raspadori qui, frutto del settore giovanile, con senso d’appartenenza e tutto. L’addio all’Atalanta è stato sofferto, non me l’aspettavo in quel modo, è stata una scelta particolare”. Questo uno stralcio delle dichiarazioni di Andrea Consigli a Dazn.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News