Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Scalvini e un futuro in nerazzurro tutto da scrivere

Grazie al gol contro la Roma e i 90’ da titolare con la Fiorentina il difensore è tornato protagonista

Il campo difficilmente mente e per quanto riguarda l’Atalanta sembra aver dimostrato che il progetto tattico fato su Giorgio Scalvini è decisamente efficace. Il canterano è stato la nota più lieta del passato campionato, ma mutuando una nota canzone, si potrebbe dire che il meglio, per lui e per la squadra, il meglio deve ancora venire.

Scalvini, duttilità al servizio dell’Atalanta

Come sottolinea L’Eco di Bergamo, dopo un avvio lento, con sei panchine in altrettante giornate di Serie A (di cui tre per tutti i 90′), Scalvini ha saputo dare una svolta decisa al proprio campionato dopo il gol a Roma e i 90’ da titolare con la Fiorentina. Scalvini, che deve ancora compiere 19 anni, nasce difensore ma Gian Piero Gasperini l’ha provato anche come centrocampista e proprio questa duttilità potrebbe permettergli di trovare sempre maggiore spazio.

 

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News