Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

“Sottil? Mai immaginato che avrebbe fatto l’allenatore”. Parola di gemello

zenoni

Un bienno di frequentazione da camera e da spogliatoio basta  e avanza per un giudizio: “Per il carattere che ha, non avrei mai immaginato Andrea Sottil nelle vesti di allenatore. Non lo vedevo come un gestore, eppure è una sorpresa”, l’opinione dell’ex compago di squadra nell’Atalanta Cristian Zenoni rilasciata a L’Eco di Bergamo.

IL GEMELLO ZENONI E LA CAMICIA DI SOTTIL. “Da compagno di camera era un ragazzo semplice, adesso col tempo e la gavetta ha imparato certe dinamiche – il pensiero del gemello di Damiano -. Udine è una piazza che lascia lavorare tranquilli, come Bergamo. E Sottil ha reso la sua squadra simile all’Atalanta all’inizio di questo ciclo: fisica, aggressiva e con un paio di elementi molto tecnici”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News