Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Muriel ha detto 50 in A con la Dea…senza esultare

Un grande traguardo, raggiunto senza esultare per rispetto degli ex tifosi, che pure lo hanno fischiato senza soluzione di continuità

Un grande traguardo, arrivato con la media di circa una rete ogni due partite, senza particolari manifestazioni di gioia. Luis Muriel, dopo aver battuto il portiere dell’Udinese Silvestri dal dischetto, non ha praticamente esultato, limitandosi a un sorriso e a mettere il pallone sotto la pancia, a sottolineare un lieto evento pronto a materializzarsi a breve nella sua vita. Il tutto nonostante i fischi dei tifosi bianconeri, che piovono copiosi ogni qualvolta si ripresenta alla Dacia Arena da ex per via di un addio mai gradito, soprattutto nelle modalità.

Un aspetto che non ha modificato e scalfito l’efficacia dell’attaccante colombiano, autore anche del bell’assist per la rete di Lookman e entrato nel club dei “cinquantenari” dell’Atalanta per quello che concerne il campionato di Serie A. Sono 50 i gol segnati in maglia nerazzurra nel massimo torneo italiano, con l’aggancio in questa speciale classifica a due grandi giocatori della storia del club: il Papu Gomez e il danese Sorensen.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti