Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Scalvini il più in crescita, e ora fa bene due ruoli

Tra i migliori a Udine, negli ultimi mesi ha giocato sia a metà campo che in difesa, accrescendo ulteriormente le proprie conoscenze di gioco

Uno dei più positivi ad Udine, domenica, è stato Giorgio Scalvini, confermato dopo la buona prova su Ikonè contro la Fiorentina. Anche alla Dacia Arena, sebbene nelle sue zone gravitasse spesso il tandem Pereyra-Deulofeu, ha limitato quasi a zero gli errori, mostrando la solita intelligenza calcistica da trentenne.

Una risposta che farà felicissimo Gasperini, che nella prima parte della stagione lo aveva schierato meno, come ebbe modo di predire in qualche modo già nella conferenza stampa di inizio stagione allo stadio: “Ha 18 anni, è giovane, è arrivato in ritiro non al meglio, sottopeso, ha fatto gli esami di maturità… Non è ancora una certezza, deve lavorare tanto”. La serietà del calciatore, peraltro da sempre molto apprezzato dal tecnico di Grugliasco sin dai tempi della Primavera, ha però limato i tempi, rendendolo di nuovo nel giro dei titolari nel giro di un mese e poco più.

UN PROFILO POLISPECIALIZZATO  Nel mentre, complice l’insistenza dello stesso allenatore, il classe 2003 si è specializzato anche nella posizione di centrocampista davanti alla difesa, ruolo in cui si era già visto in alcuni frangenti della passata stagione, soprattutto quando fronteggiò Milinkovic-Savic all’Olimpico. Il bagaglio di conoscenze dell’Under 21 azzurro, comunque si svilupperà la sua carriera, ne beneficerà di certo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
calciomercato

Sondaggio: come dovrebbe comportarsi l’Atalanta dopo la pubblicazione delle intercettazioni?

Ultimo commento: "Dalle intercettazioni emergono situazioni poco chiare, a parte parzialmente e in modo non inequivocabile le plusvalenze fittizie. L'aspetto rilevante..."

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Boga via e buona fortuna. Ma il buco è in mezzo al campo senza il miglior Freuler perdiamo partite a raffica . Serve comprare un centrocampista..."
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Ok ma importante che rinforzi il centrocampo perché mancano incontristi puri capaci di aggredire e recuperare palloni invece che lasciar giocare..."

Altro da News