Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasperini: “Scudetto? Per non perdere amicizie non rispondo…”

Il tecnico dell’Atalanta  ha parlato a Sky dopo la vittoria contro il Sassuolo

Queste le parole a caldo di Gasperini: “Scudetto? Sono belle domande. Per non perdere amicizie non rispondo. Dieci partite non sono poche, avere fatto 24 punti è un grande merito. Siamo partiti al meglio, sempre quadrati e lucidi. Stiamo crescendo nel gioco, ma anche nella condizione. Sappiamo benissimo di essere lì e cercare di farlo il più a lungo possibile”.

DIFFERENZE CON LO SCORSO ANNO. L’anno scorso nel girone di ritorno abbiamo, al di là degli episodi, perso alcune partite in casa, come oggi. Attaccavamo molto ma non eravamo prolifici, sicuri e tecnici come in passato dove per anni abbiamo fatto record di gol. Quest’anno siamo partiti perché non sapevamo che campionato fare, se vincere o fare i 40 punti che chiede il presidente. Abbiamo deciso di partire più bassi, con ripartenza e palle lunghe”.

SOGNI NEL CASSETTO. È troppo presto e non abbiamo dei sogni particolari. Incontrando un po’ tutte le squadre capiamo se possiamo competere. Abbiamo incontrato il Milan, la Roma, l’Udinese e ora avremo Lazio, Napoli e Inter. Queste sono le partite che ti danno la sensazione di quanto puoi essere competitivo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News