cropped-CA-logo.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Classifica corta e Atalanta tra le big: Serie A apertissima

Mancano cinque gare allo stop per il Mondiale e tutte le formazioni vogliono arrivare alla pausa sul tetto dell’Italia

La Serie A è a oggi un campionato apertissimo e le partite più importanti della prossima giornata saranno Roma-Napoli, la quarta contro la prima, somma punti 48, e proprio Atalanta-Lazio, la seconda contro la quinta, somma punti 45, le due migliori difese della Serie A. Milan, Inter e Juve, le grandi storiche, i club che assommano il maggior numero di scudetti, 74 in tre – resteranno a guardare, impegnate in gare meno importanti, come sottolinea La Gazzetta dello Sport.

È riemerso il Centro-Sud, con il Napoli dominante e con le romane rampanti. Il fronte del Nord si è compattato attorno all’Atalanta (seconda), al Milan (terzo) e all’Udinese, l’intrusa speciale, quinta come la Lazio. Roma-Napoli di domenica sera scioglierà qualche nodo. Un pareggio del Napoli all’Olimpico permetterebbe all’Atalanta di agganciare il Napoli in cima, se i gasperiniani battessero la Lazio. Maurizio Sarri a Bergamo dovrà inventarsi qualcosa per compensare l’assenza di Ciro Immobile, indisponibile fino a gennaio: Pedro e Felipe Anderson al centro dell’attacco è la soluzione più logica.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ecco le ipotesi dei giornali nell'immediata vigilia di Atalanta-Liverpool, messe a confronto con le scelte...
La sconfitta contro il Liverpool è dolce per l'Atalanta. Lo 0-1 di Bergamo fa sorridere...
piermario morosini
La settimana dopo il tris ad Anfield ha fatto ricredere anche gli scettici, che si...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Diretta tv, streaming e live testuale della partita che può valere la corsa alla qualificazione...

Altre notizie

Calcio Atalanta